Giornata prevenzione a Monteforte il 22 Marzo, l’Ass. Valentino: “Noi vicini alle esigenze della popolazione”

FacebooktwitterFacebooktwitter
Il comune di Monteforte Irpino sarà la sede della giornata della prevenzione organizzata da Amdos,
l’associazione fondata da donne operate al seno impegnate nella diffusione della cultura della prevenzione. Le visite, fissate per Mercoledì 22 Marzo a partire dalle 16.30, saranno effettuate gratuitamente da un’equipe di professionisti altamente specializzati: Il dott. Carlo Iannace (Senologo), il dott. Danilo Palmieri (senologo), il dott. Fiore Carpenito (Endocrinologo), il dott. Nicola Topo (Audioprotesista), il dott. Domenico Luigi Magnotti (Ginecologo) e la sig.ra Gerardina Pericolo (ostetrica). Le visite saranno eseguite in ordine di arrivo, mentre i controlli dell’endocrinologo dott. Carpenito necessitano di prenotazione presso l’Ufficio dei Servizi Sociali del Comune di MonteforteIrpino, sito al piano terra dello stesso.
 
Giulia Valentino, assessore alle politiche sociali del Comune di Monteforte Irpino

«E’ un ‘iniziativa straordinaria – ha confessato l’Assessore alle politiche sociali del Comune di Monteforte Irpino, Giulia Valentinoe consiglio a tutti di approfittare di questa occasione. Spesso

si sottovalutano pericoli e sintomi dei problemi connessi alla salute – ha aggiunto – e dunque l’evento organizzato da Amdos avrà soprattutto l’obiettivo di diffondere una cultura della prevenzione che non deve mai latitare.
«Un evento è già stato organizzato all’inizio del nostro mandato – continua l’assessore della giunta Giordanosempre grazie ad Amdos. L’intenzione è quella di svolgere con costanza manifestazioni che possano offrire ai cittadini la possibilità di tenere sotto controllo la loro situazione in maniera perpetua. E’ nostra cura (dell’amministrazione, ndr) essere vicini alle esigenze della popolazione e seguire passo dopo passo le problematiche di ogni tipo. Approfitto quindi per ringraziare tutti i dottori che interverranno e l’Amdos che ha organizzato l’evento» .
La locandina dell’evento
FacebooktwitterFacebooktwitter
X

Pin It on Pinterest

X